Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

Pure Winner Most Creative Designer 2017
Tanzania - The great migration
Tanzania - The great migration
Tanzania - Masai men
Tanzania - Masai men

Quando andare?

  • GEN
  • FEB
  • MAR
  • APR
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
  • OTT
  • NOV
  • DIC

Fuso orario

GMT + 3

Visto

SI*

Vaccinazioni obbligatorie

Nessuna. Ai viaggiatori provenienti da aree in cui la febbre gialla è endemica, viene richiesto, al momento dell’arrivo nel Paese, il certificato comprovante l’avvenuta vaccinazione.

Tanzania

La grande migrazione nel Serengeti, i giganteschi baobab del Tarangire e lo scenografico cratere di Ngorongoro. Ma anche i remoti parchi nazionali del sud e dolci isole che profumano di spezie…

In Tanzania bastano poche ore per spostarsi dalle infinite savane ai resti di antiche città-stato swahili, da un’incredibile barriera corallina alla vetta più alta d’Africa – il celebre Kilimanjaro.
Con un quarto del territorio coperto da parchi e riserve, l’esperienza safari è intensa e coinvolgente. Attraverso le immense pianure del Serengeti, 2 milioni di zebre e gnu si spostano inseguite dai grandi predatori. E’ lo spettacolo della migrazione, che da sud a nord si ripete ciclica in un cerchio senza fine.

La Great Rift Valley solca il paese creando una striscia punteggiata di laghi: i fenicotteri si radunano qui, a migliaia.  Sugli alberi del Lake Manyara si arrampicano i leoni, mentre il Tarangire National Park è punteggiato di giganteschi baobab. Più a sud, nel Ruaha e nel Selous vive il licaone (wild dog), quasi introvabile altrove.
Dalle acque blu dell’Oceano Indiano emergono le isole di Zanzibar, Pemba e Mafia, mix di architettura coloniale, fondali variopinti e incantevoli spiagge bianche…

*Il visto è da richiedere prima della partenza presso l’Ambasciata di Tanzania a Roma o presso il Consolato di Tanzania a Milano. E' possibile ottenerlo anche all’arrivo nel Paese presso i tre aeroporti.  

Ispirazioni e suggerimenti

Simona Ravazzini

Cerca i leoni che si arrampicano sugli alberi nel Lake Manyara National Park. E durante la grande migrazione, vola in mongolfiera sopra le immense pianure del Serengeti.

Simona Ravazzini Scrivi al Travel Designer Scopri il suo profilo

Proposte di viaggio