Yangon
Shwedagon Pagoda buddha © EasiaTravel
Bagan
Monaci
Bagan
Panorama © EasiaTravel
Mandalay
Monaco alla Kuthodaw Pagoda © EasiaTravel
Yangon
Vista della città © EasiaTravel
Mandalay
MingunPahtodawgyi © EasiaTravel
Mandalay
Mahamuni Temple - rito del lavaggio © EasiaTravel
Quando andare?
  • Gennaio
  • Febbraio
  • Marzo
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre
  • Novembre
  • Dicembre
Fuso orario
GMT + 6:30
Visto
SI*
Vaccinazioni obbligatorie
Nessuna vaccinazione obbligatoria
Il Myanmar è meta ideale di un viaggio che non è semplicemente una vacanza, ma un'esperienza profonda che cambia la vita.
La "terra d'oro" è davvero all'altezza del suo nome, con guglie dorate che caratterizzano lo skyline della capitale Yangon e sorrisi radiosi che ti accolgono ad ogni angolo.

700 chilometri a nord di Yangon, si trova Mandalay, la seconda città più grande del Myanmar e principale centro commerciale del Paese. La zona di Mandalay Hill è ricca di pagode, siti buddisti e monumenti ed è meta di pellegrinaggio per i Birmani buddisti. Dalla cima della collina si gode di una vista spettacolare, ancora più suggestiva al tramonto.

A nord di Mandalay, l’affascinante villaggio di Hanlin. Sede di una grande città oltre 1600 anni fa è oggi un sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Una strada non asfaltata, tracciata da carri da buoi, porta ad un'incredibile pletora di antichi stupa dove sempre di essere all’interno di una piccola Bagan incontaminata.

Poco distante si trova Bagan, una delle città “religiose” più straordinarie del mondo. Le rovine dei templi, che ricordano i suoi giorni di gloria passati, la rendono uno dei siti più incredibili della Birmania ed un’autentica meraviglia del mondo. Le rovine possono essere visitate nel comfort più totale di un auto o in modo più rilassato, a bordo di una carrozza trainata da cavalli, o più avventuroso, in bicicletta.

Spostandosi verso ovest, incastonato tra l’altopiano meridionale dello Shan, si trova il magico Lago Inle. La tribù degli Inthar, che abita questa zona mistica, ha costruito le proprie case su palafitte sull'acqua e basa la propria sussistenza su un’economia legata interamente all’acqua. L'area circostante è costellata di meraviglie architettoniche ed archeologiche. Antichi monasteri buddisti abbondano e assolutamente da non perdere sono le celebri rovine dei villaggi di Sagar e Indian. Tuttavia, il vero gioiello è il più sacro dei santuari: la Phaung Daw Oo Pagoda. Merita una visita anche il mercato, vivace e colorato, dove si vende qualsiasi cosa, dai prodotti freschi ai souvenir.

Nel nord del Myanmar, nella Divisione di Sagaing, è situata Monywa. Sebbene non sia affatto una delle città più visitate, Monywa ha molto da offrire e si trova in una posizione significativa, commercialmente strategica, che funge da punto di accesso ai fiumi di Chindwin ed Irrawaddy, e consente l’accesso all'India attraverso le Chin Hills.

Affacciata sul Golfo del Bengala, Ngwe Saung, letteralmente “spiaggia d’argento”, è una delle destinazioni più gettonate per le vacanze al mare in Myanmar. La lunghissima spiaggia di sabbia bianca digrada dolcemente verso acque cristalline ed è avvolta da una natura incontaminata.

Poco più a nord, vicino all'antica città di Thandwe, si trova Ngapali Beach, altra celebre destinazione mare in Myanmar. La spiaggia di sabbia bianca, lambita da acque blu cobalto e circondata da palme da cocco, si estende per circa 11 chilometri ed è caratterizzata da un'atmosfera rilassata, tipica dei villaggi di pescatori.

Altra destinazione mare dove vivere un’esperienza di riconnessione con la natura è l’arcipelago di Mergui. Le sue isole offrono un’eccezionale gamma di coralli blu e turchesi, specie di uccelli rari e in via di estinzione, spiagge bianche e argentate, acque cristalline ed una ricca fauna marina. Quest’area incontaminata è l'ideale per chi ricerca il contatto diretto ed un’esperienza immersiva nella natura.

*da richiedersi presso l’Ambasciata della Repubblica delll’Unione del Myanmar a Roma.

Proposte di viaggio

Alla scoperta del Myanmar Myanmar - Navigazione

Alla scoperta del Myanmar
da 5400 / 8 giorni
Un tour del Myanmar tra terra e fiume alla scoperta delle particolarità paesaggistiche e culturali del territorio, tra pagode, mongolfiere e tramonti mozzafiato.