Kamchatka

Vulcano Avačinskij

Kamchatka

Natura

Kamchatka

Flowers on Avancha Volcano's Foothill
Quando andare?
  • Gennaio
  • Febbraio
  • Marzo
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre
  • Novembre
  • Dicembre
Fuso orario
GMT + 12
Visto
SI
Vaccinazioni obbligatorie
Obbligatorie: nessuna
Kamchatka, una penisola selvaggia e sconfinata nell’estremo Est della Siberia, un luogo affascinante e scarsamente popolato dall’uomo, una terra di contrasti e meraviglie naturali.
È una regione unica nel suo genere: qui il fuoco incontra il ghiaccio, e l’attività è incessante, grazie alla presenza di 160 vulcani, di cui 29 attivi, geyser, sorgenti termali e ghiacciai. 6 dei vulcani presenti costituiscono i "Volcanoes of Kamchatka", dichiarati Patrimonio dell'Umanità dall’UNESCO nel 1996. 

La Kamchatka è anche la terra degli orsi bruni: qui se ne possono trovare tantissimi esemplari, alcuni tra i più grandi al mondo. È possibile incontrarli soprattutto d’estate, quando migliaia di salmoni iniziano la loro risalita verso i luoghi di riproduzione lungo torrenti e fiumi. 

Gli amanti degli sport estremi troveranno in questa regione dalla bellezza incontaminata il luogo ideale per praticare sci e snowboard sulle montagne innevate o partire per incredibili escursioni alla scoperta dei vulcani.