Angkor Wat
Uomo al lavoro
Tonle Sap
villaggio galleggiante
Phnom Penh
museo nazionale
Angkor Wat
Risaie
Tempio
Tonle Sap
Villaggio
Quando andare?
  • Gennaio
  • Febbraio
  • Marzo
  • Aprile
  • Maggio
  • Giugno
  • Luglio
  • Agosto
  • Settembre
  • Ottobre
  • Novembre
  • Dicembre
Fuso orario
GMT +7
Visto
SI*
Vaccinazioni obbligatorie
Nessuna vaccinazione obbligatoria.
Una terra ricca di fascino. Antichi templi, spiagge incontaminate, fiumi impetuosi e lussureggianti foreste.

La Cambogia, piccolo stato del Sud-Est Asiatico, che confina con il Laos a Nord, il Vietnam a Sud e ad Est, il golfo del Siam a Sud-Ovest e la Tailandia a Nord-Ovest, è conosciuta principalmente per il famosissimo Sito Archeologico di Angkor, ricco di scenici templi di grande importanza storica. Ma la Cambogia non è solo la brulicante Siem Reap ed i templi di Angkor. E’ molto di più. Fitte e verdi foreste, catene montuose che regalano paesaggi mozzafiato, spiagge incontaminate che si affacciano sul golfo ed isole caratterizzate da una natura rigogliosa.
Un susseguirsi di paesaggi e colori che mutano strada facendo: dalla pittoresca Siem Rep ed i mistici templi di Angkor Wat, Bayon e Ta Prohm, ai meno conosciuti ma altrettanto grandiosi ed emozionanti templi di Beng Mealea e di Koh Ker; da Phnom Kulen, la montagna sacra della Cambogia, al Tonle Sap, il lago più grande del sud-est asiatico con i suoi villaggi galleggianti di pescatori. Da esplorare la zona rurale dei Monti Cardamomi, selvaggia e lussureggiante con i suoi verdissimi parchi nazionali come quello di Botum Sakor, di Bokor e di Kirirom. Specchi d’acqua, risaie e palmeti, colline e giungla si alternano a città in espansione come la capitale Phnom Penh e la frizzante Battambang. Inoltre per ricordare la triste storia del Paese, meritano la visita siti come Tuol Sleng, un tempo scuola, poi prigione ed ora museo del genocidio ed ancora campi di stermino. Da non tralasciare la zona di Sihanoukville con le sue lunghe spiagge come Otres Beach, Sohka e Victory Beach. Spettacolari le isole sul Golfo di Siam, ricoperte da una vegetazione rigogliosa, caratterizzate da spiagge bianche, palmeti ed acqua cristallina.


*E' necessario il visto d'ingresso che viene rilasciato dalle Rappresentanze diplomatico-consolari cambogiane all’estero o che può essere ottenuto, per brevi soggiorni turistici, anche alle frontiere terrestri o all'arrivo presso gli aeroporti internazionali. Per maggiori info: http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/cambogia.html?no_cache=1

Proposte di viaggio

Navigazione su Mekong: dal Vietnam alla Cambogia Cambogia - Navigazione

Navigazione su Mekong: dal Vietnam alla Cambogia
da 1510 / 8 giorni
Navigate le acque tranquille del fiume Mekong, tra i resti di antiche civiltà, lungo una tratta che vi porterà dal Vietnam alla Cambogia o viceversa.

Cambogia da Sogno Cambogia - Tour individuale

Cambogia da Sogno
da 6860 / 12 giorni
Un tour di 12 giorni tra le meraviglie storiche e naturali della Cambogia, dalla suggestiva Ankgor Wat alla paradisiaca isola di Koh Russey, passando per i Monti Cardamomi e la capitale Phnom Penh.