Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

Pure Winner Most Creative Designer 2017
Botswana - Okavango Delta
Botswana - Okavango Delta
Botswana - Moremi Wildlife Reserve, Sanctuary Baines' Camp
Botswana - Moremi Wildlife Reserve, Sanctuary Baines' Camp
Botswana - Selinda Game Reserve
Botswana - Selinda Game Reserve

Quando andare?

  • GEN
  • FEB
  • MAR
  • APR
  • MAG
  • GIU
  • LUG
  • AGO
  • SET
  • OTT
  • NOV
  • DIC

Fuso orario

GMT + 2

Visto

NO

Vaccinazioni obbligatorie

E' obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla per chi proviene da Paesi dove la malattia è endemica. Si consiglia, previo parere medico, un’efficace profilassi antimalarica, in particolare per i viaggi nel nord del Paese.

Botswana

Sorvolare il Delta dell'Okavango, avventurarsi nel parco Chobe sulle tracce dei Big 5, contemplare le infinite saline di Makgadikgadi Pans.
In Botswana, dove la terra incontra l'acqua e la natura esplode di vita.

Un paese entusiasmante e selvaggio, fatto di contrasti e natura dirompente. Qui si incrociano come nastri tre grandi fiumi, una vasta pianura e un immenso deserto. E creano, insieme, uno degli ecosistemi più insoliti del pianeta.
Il remoto Delta dell’Okavango appare come un intricato sistema di vie d’acqua: lagune, savane, foreste fluviali e una miriade di isole si intrecciano, formando il più vasto delta interno del mondo. Da osservare dall’alto o esplorare in mokoro, mentre una mandria di elefanti si abbevera lungo il fiume. Non è da meno il safari nel Chobe National Park, rifugio di ippopotami, uccelli, zebre, giraffe, leoni, bufali…

Il miracolo dell’acqua cede il posto al candore di Makgadikgadi Pans, il più grande deserto di sale del mondo. Là dove un tempo stava un grande lago, oggi si estende a perdita d’occhio una solitaria distesa bianca. E ancora, nell’anomalo deserto del Kalahari, luogo di silenzi e grandi spazi, si sentono cantare le stelle…

Ispirazioni e suggerimenti

Cristina Baruffato

Il Delta dell’Okavango è grandiosio. Oltre ai safari in 4x4 e in canoa, prova i safari a piedi. Sono eccezionali!

Cristina Baruffato Scrivi al Travel Designer Scopri il suo profilo

Monica Meneguzzo

Sorvolare il ventaglio del Delta dell'Okavango, con le sue isole punteggiate di palme mokolane. Guardare dall'alto il fiume che non trova il mare e si disperde in un labirinto di lagune e canali... Questa è l'Africa che ti entra nel cuore.

Monica Meneguzzo Scrivi al Travel Designer Scopri il suo profilo

Proposte di viaggio