Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

Pure Winner Most Creative Designer 2017

Comunicato Stampa: Il Viaggio Gourmet

14 Dicembre 2012

Milano, 14 dicembre 2012 – Si è svolto ieri a Milano il brunch Il Viaggio Gourmet organizzato da Il Viaggio Journeys & Voyages in collaborazione con Abu Dhabi Tourism & Culture Authority e con la partecipazione di Etihad Airways. 
Sono intervenuti all’evento agenti di viaggio delle province di Milano, Varese, Brescia e Torino, oltre a giornalisti delle principali testate di settore.
L’evento è stato l’occasione non solo per consolidare la collaborazione con l’Ente del Turismo dell’Emirato (dopo i due workshop di formazione su Abu Dhabi dedicati agli agenti di viaggio, tenutisi il 3 ottobre e il 27 novembre), ma anche per presentare agli agenti un’anteprima sulle novità 2013 che Il Viaggio ha in serbo.

Il viaggio Gourmet: il menu del giorno?
Chicche su Abu Dhabi, spunti di viaggio per il 2013 e delizie culinarie. Questa è stata la ricetta de “Il Viaggio Gourmet”, presentato da Ico Inanc (Managing Director de Il Viaggio), Eleonora Carruolo di Abu Dhabi Tourism & Culture Authority, Grace Iannelli di Etihad Airways, ed Elisa Lavizzari (Responsabile Comunicazione de Il Viaggio). 

Secondo i dati raccolti da ADTA, il turismo italiano ad Abu Dhabi ha registrato un incremento del 21% nei primi dieci mesi del 2012 e il soggiorno medio dei viaggiatori italiani risulta fra i più alti al mondo (con una media che supera i 5 giorni). All’aumento del turismo italiano contribuiscono senz’altro anche i numerosi collegamenti aerei, fra cui i voli diretti di Etihad Airways che collegano quotidianamente l’Italia ad Abu Dhabi.

A tutti i partecipanti è stato distribuito il catalogo monografico su Abu Dhabi realizzato da Il Viaggio, una vera e propria guida alla destinazione di 24 pagine (scaricabile anche in Pdf da questo sito). 
Nel corso del brunch, Inanc ha svelato alcune delle novità che l’operatore ha in serbo per il 2013: “Continueremo il ciclo di formazioni dedicate alle agenzie, puntando non solo sulle destinazioni ma anche sui viaggi tematici; fra gli altri, faremo workshop ad hoc focalizzati sui viaggi per le famiglie con bambini.” Novità anche riguardo alle destinazioni e ai social media: “Svilupperemo ulteriormente il nostro blog e i social network, con iniziative e materiali dedicati agli agenti, e lanceremo nuove destinazioni.” Per scoprire quali saranno le mete, bisognerà attendere il prossimo anno.

Formazioni su misura, in Italia e all’estero
Il Viaggio Gourmet ha segnato una nuova tappa de “Il Viaggio racconta”, il ciclo di formazioni autunnali che Il Viaggio Journeys & Voyages dedica agli agenti di viaggio ormai ogni anno. Dal 2010 infatti, nel periodo compreso fra ottobre e aprile, il tour operator mette in calendario una serie di appuntamenti dedicati ogni volta ad una destinazione diversa – in particolare Abu Dhabi, Oman, Sudafrica, Zimbabwe, Botswana, Namibia, Mozambico e Giappone.
Si tratta di veri e propri laboratori che permettono agli agenti di viaggio di riunirsi attorno a un tavolo e immergersi per diverse ore in uno specifico prodotto, approfondendo così la conoscenza del Paese, delle strutture e degli itinerari. Un metodo che permette agli agenti – mai più di dieci per volta – di acquisire conoscenze tecniche, confrontarsi e avere accesso a informazioni sempre aggiornate. 

La sessione autunnale 2012 de “Il Viaggio racconta” ha portato con sé una ventata di novità. Le formazioni non si svolgono più soltanto presso gli uffici milanesi de Il Viaggio: si spostano direttamente in agenzia viaggi. L’operatore infatti, organizza sessioni tematiche su misura, in modo da permettere anche alle agenzie più lontane di partecipare, coinvolgendo spesso l’intero staff. Con diverse agenzie, la formazione sta diventando un appuntamento fisso, da ripetere una volta al mese per approfondire più destinazioni. Sono coinvolte non soltanto le agenzie italiane, ma anche agenzie europee con cui Il Viaggio sta cominciando a collaborare: “Stiamo lavorando sodo per farci conoscere all’estero, in particolare nel nord Europa” afferma il Managing Director Ico Inanc.