News

Africa: vaccinazione febbre gialla

Comunicato inserito il 08 Giugno 2011

A partire dal 1 luglio 2011, chi viaggia tra il Sudafrica e lo Zambia dovrà presentare il certificato della vaccinazione contro la febbre gialla. Il certificato è richiesto ai passeggeri che viaggiano dal Sudafrica verso lo Zambia e viceversa, anche in caso di semplice transito negli aeroporti dei due paesi. La norma è stata emanata dal South African Department of Health, in accordo con una raccomandazione dell’organizzazione Mondiale della Sanità.

Ricordiamo che il certificato della vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto anche ai passeggeri in viaggio fra il Sudafrica e i seguenti paesi: Angola, Kenya, Rwanda, São Tomé e Principe, Uganda, Tanzania.

La vaccinazione deve essere effettuata almeno 10 giorni prima della partenza.

Scopri le destinazioni:

Zambia

E' un'Africa selvaggia e conosciuta da pochi. I safari nei parchi nazionali seguono le tracce di ippopotami, leopardi e Big 5, e il placido Zambesi si tuffa nelle grandiose Victoria Falls.

Sudafrica

Un caleidoscopio di paesaggi, popoli e animali. Con 19 parchi nazionali, una moltitudine di riserve naturali e alcuni fra gli scenari più sorprendenti al mondo. E' il Sudafrica, la "nazione arcobaleno".