Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per offrirti un servizio migliore. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui (cliccando su questo link acconsenti all'uso dei cookie). Cliccando sul bottone 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.

Accetto

Pure Winner Most Creative Designer 2017

Dove e quando andare?

Agosto

Agosto è sinonimo di libertà per la maggior parte delle persone che durante tutto l’anno non hanno potuto concedersi momenti di pausa e relax. Se amate l’Africa e i suoi meravigliosi paesaggi, non potrete farvi sfuggire la “miracolosa” fioritura del deserto del Namaqualand, in Sudafrica. Ogni anno, poco dopo la stagione delle piogge – dai primi di agosto fino a metà settembre – le pianure del Namaqualand si ricoprono di fiori a perdita d’occhio e i campi diventano un’esplosione di boccioli arancioni, gialli, rosa, bianchi, rossi, blu e porpora. Continua poi il periodo ottimale per proseguire l’esplorazione dei parchi naturali ancora poco conosciuti del Malawi e dei parchi nazionali di Rwanda e Uganda per l’osservazione delle ultime famiglie di gorilla di montagna. Da non perdere: la maestosa bellezza delle Cascate Vittoria, tra Zambia e Zimbabwe, dove gli amanti degli sport estremi potranno dare sfogo a tutto il loro desiderio di avventura. Ed infine chi predilige relax e soggiorni mare, per ritemprare anima e corpo, può scegliere tra le infinite spiagge del Mozambico, i paesaggi esotici di São Tomé e Príncipe o le intime atmosfere delle isole private delle Seychelles.

Il mese ideale per andare in..

Le proposte di viaggio per Agosto